L’autocompletamento di Google rivela domande scottanti sugli stati europei

Riccardo Cava (traduzione), Jakub Marian (originale)

Suggerimento: Dai un’occhiata al mio libro sugli Errori più comuni in inglese, imparerai come evitare errori con virgole, preposizioni, verbi irregolari e tanto altro ancora... (Versione PDF)

Immagino saprete che quando si inizia a digitare una query di ricerca in Google, ti dà suggerimenti automatici in base a ciò che altri hanno cercato prima di te. Ebbene, la seguente mappa mostra il primo suggerimento per la domanda “perché è …?” Per i paesi europei, ad esempio ciò che viene dopo “perché è la Germania …”. (È stata usata la versione statunitense di Google, non stupitevi se non coincide con la versione italiana)

Per capire la prossima ricerca, occorre sapere che “Turchia” e “Tacchino” in inglese di dicono entrambi “Turkey”. Ecco spiegato perché la gente cerchi il motivo per cui la Turchia si chiami “Turkey” (per chi ne fosse interessato, l’uccello prende il nome dal paese) o perché il codice della Svizzera sia CH (che è l’acronimo del nome latino della Svizzera, Confoederatio Helvetica). A quanto pare, pensano anche che il Belgio non dovrebbe essere uno stato per qualche ragione.

Molti dei suggerimenti sono basati sui recenti avvenimenti. La gente sta cercando di saperne di più sulle operazioni militari della Russia in Siria o circa la brexit. E poi, naturalmente, ci sono un sacco di stereotipi: A quanto pare, i cechi sono atei, i polacchi cattolici, e i danesi felici. Noi italiani, probabilmente per motivi calcistici, siamo blu (a dirla tutta, a calcio siamo azzurri, ma sono dettagli). Ma, beh, giudicate voi stessi:

google italiano

A proposito, se non l’hai già fatto, da’ un’occhiata alla mia guida su come evitare gli errori piú comuni in inglese.

Commenti 0